Libero Consorzio, dipendenti in stato di agitazione, il commissario Floreno incontra i sindacati

Siracusa -Il commissario straordinario del Libero Consorzio, Carmela Floreno, ha ricevuto questa mattina le organizzazioni sindacali (RSU), per discutere della grave situazione finanziaria dell’Ente. I dipendenti dell’Amministrazione, com’è noto, da venerdì scorso sono in stato di agitazione, perché in seguito alla ripartizione del saldo dei trasferimenti regionali ai liberi Consorzi Siracusa non ha ricevuto fondi adeguati alle reali necessità.

In considerazione dell’esigenza di corrispondere ai dipendenti gli emolumenti del mese di novembre e dicembre e della tredicesima mensilità, il commissario Floreno, in una serie di incontri ancora oggi  in corso con gli assessori regionali alle Autonomie locali e della Funzione pubblica e All’Economia, ha chiesto di trovare soluzioni adeguate a fronteggiare la grave situazione creatasi.

Oggi, in occasione della prima giornata di agitazione dichiarata dai sindacati, il commissario Floreno ha ricevuto le delegazioni
sindacali alle quali ha assicurato la  propria massima attenzione finalizzata a garantire l’erogazione deglistipendi, e la fattiva collaborazione della Regione.

I sindacati hanno accolto favorevolmente quanto esposto e
hanno però chiarito che lo stato di agitazione permarrà fino a che la Regione non fornirà adeguate assicurazioni.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail