Ultim'ora

Mercoledì alla fiera solo prodotti alimentari. La stretta arriva per l’aumento dei contagi

Siracusa- Stretta sulla fiera di Siracusa, misure di contenimento più rigide, data l’impennata di contagi in tutto il Paese e anche nella provincia aretusea.

“Nonostante gli sforzi messi in campo per garantire il regolare svolgimento dell’attività di mercato settimanale del mercoledì  appreso il dato sanitario del contagio da Covid 19 nella nostra provincia e in tutto il territorio siciliano in costante crescita – dichiara l’assessore alle Attività produttive Cosimo Burti –  abbiamo deciso di prendere la difficile, ma responsabile decisione, di interrompere lo svolgimento del mercato settimanale del mercoledì per quanto riguarda la parte non alimentare”. “Abbiamo sempre visto il mercato – dice ancora l’assessore Burti – come funzione di supporto socio economica alla categoria del commercio, messa in crisi particolarmente dalla pandemia e come un servizio alla cittadinanza che vive situazioni di crisi e conseguenti difficoltà sugli acquisti di generi di prima necessità, ma nonostante ciò, gli sforzi messi in campo non sono stati sufficienti a garantire la salute pubblica che è prioritaria su tutto. Faremo il possibile per consentire una immediata ripartenza appena superata la crisi sanitaria”. 

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4714 Articoli
Giornalista