Ultim'ora

Sortino ottiene finanziamento per progetto messa in sicurezza istituto Columba

Sortino- Il Comune di Sortino ha ottenuto un finanziamento pari a 49.600 euro per la progettazione definitiva degli interventi di messa in sicurezza dell’istituto Columba. La somma, ottenuta dal ministero delle Infrastrutture e Trasporti, servirà per mettere a gara l’affidamento dell’incarico e coprirà l’80% della somma necessaria. Si tratta della progettazione finalizzata alla messa in sicurezza dell’edificio dell’istituto comprensivo “G.M. Columba” per un importo dell’opera pari a 510.000 euro. L’istruttoria è stata seguita dal geometra Fabio Barbagallo sotto la guida del capo settore tecnico geometra Lucilio Franzò. Il Comune aveva presentato, attraverso l’apposita piattaforma della Cassa Depositi e Prestiti, la richiesta per accedere al Fondo del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti destinato al cofinanziamento per la progettazione definitiva di interventi finalizzati alla messa in sicurezza degli edifici e delle strutture pubbliche di esclusiva proprietà dell’ente, con priorità agli edifici e alle strutture scolastiche. Il ministero ha messo a disposizione dei Comuni oltre 12 milioni di euro, fissando la scadenza per la presentazione delle richieste attraverso la piattaforma CDP alla data del 30 agosto 2019. La percentuale massima di cofinanziamento è pari all’80% con un limite massimo pari a 60.000 euro, per singola richiesta presentata e il Comune di Sortino, grazie all’impegno e alla disponibilità del personale dell’Ufficio Tecnico Comunale, che ha garantito la presenza ed il supporto anche in pieno periodo di ferie, ha presentato e ottenuto i fondi per l’intervento richiesto. “L’obiettivo che ci siamo prefissi – afferma soddisfatto il sindaco Vincenzo Parlato – è quello di mettere in atto tutte le iniziative che permettano di rendere efficente e mettere in sicurezza tutti gli edifici scolastici. Un ulteriore tassello finalizzato a disporre di un adeguato parco progetti che consenta al nostro Comune di partecipare ai bandi pubblici, destinati agli edifici scolastici”.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 3872 Articoli
Giornalista