Ultim'ora

Pronto soccorso dell’Umberto I sanificato e già operativo, dopo che primario è risultato positivo al Covid-19.

Siracusa- In poche ore, da medico impegnato in prima linea a fronteggiare l’emergenza Coronavirus, il primario dell’ospedale Umberto I di Siracusa è passato ad essere paziente, essendo risultato positivo al test del Covid-19. Al virus, fortunatamente, il medico sembra reagire con l’ottimismo che lo contraddistingue. Intanto, i locali che ospitano, in via Testaferrata, il Pronto soccorso sono stati ulteriormente sanificati e rimarrà aperto grazie all’impiego di altro personale che verrà trasferito da altri reparti dello stesso presidio, per sostituire i colleghi ricoverati o posti in quarantena.

L’Asp di Siracusa ha voluto precisare che:”Tutti i locali degli ospedali vengono sottoposti a sanificazione nel caso in cui personale sanitario risulti positivo al tampone. Anche il personale asintomatico viene sottoposto a tampone. In atto la situazione è sotto controllo e a tal proposito si ribadisce ancora una volta ai cittadini la necessità di ricorrere al pre- triage in caso di sindrome influenzale, evitando col proprio senso civico il rischio di potere infettare personale sanitario e altri pazienti”.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4094 Articoli
Giornalista