Ultim'ora

Marchesa di Cassibile, Guardia costiera soccorre bagnanti rimasti bloccati su uno scoglio

Siracusa- Soccorsi, ieri, dagli uomini della Guardia Costiera di Siracusa tre bagnanti nell’area marina prossima alla Marchesa di Cassibile, vicino alla Pineta del Gelsomineto.

Nel primo pomeriggio era giunta alla sala operativa della Capitaneria di Porto di Siracusa una richiesta di soccorso da parte di tre uomini originari di Catania che, a seguito dell’affondamento del proprio natante a remi, erano rimasti bloccati su uno scoglio affiorante a poche centinaia di metri dalla costa .

Nell’immediatezza si disponeva l’uscita della motovedetta S.A.R. CP 323 congiuntamente al personale militare dipendente che raggiungeva la zona via terra.

Giunto in prossimità della roccia in cui i tre bagnanti avevano trovato rifugio, con la massima tempestività, nonostante le poco favorevoli condizioni di mare e vento e la presenza di altri scogli affioranti, l’equipaggio della motovedetta S.A.R., dopo aver distribuito i giubbotti di salvataggio, traeva in salvo i tre naufraghi illesi e li trasportava in sicurezza presso il Porto grande di Siracusa, dove avrebbero riabbracciato i propri cari.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4605 Articoli
Giornalista