Ultim'ora

Avola, si accende il “Meno Di Pasquale”, in funzione le nuove torri faro

Avola- A un anno dall’inaugurazione del nuovo “Meno di Pasquale”, oggi finalmente si potrà utilizzare la struttura sportiva a qualsiasi ora del giorno. Sono, infatti, entrate in funzione le nuove torri faro con proiettori a led che renderanno possibile l’utilizzo dello stadio e, soprattutto, della pista di atletica anche la sera. Si va, dunque, verso il completamento dell’opera per la quale il Comune ha richiesto e ottenuto un finanziamento a tasso zero, grazie al Credito sportivo Coni. Dopo il campo da calcio con manto in erba sintetica e la pista di atletica con un tartan di nuova generazione, conforme alle norme della Federazione italiana di atletica leggera e ristrutturazione di spogliatoi e servizi igienici (tutto già entrato in funzione un anno fa), a breve sarà anche il turno di nuove attrezzature che saranno in uso alle società di atletica.

“Lavori iniziati e portati a termine con l’obiettivo dell’efficientamento energetico e per la pratica dello sport a qualsiasi ora – dice il sindaco Luca Cannata – ma non ci fermiamo qui. Crediamo fortemente nel valore dello sport che contribuisce a creare relazioni e comunità e per questo continuiamo a lavorare affinché anche altre strutture siano a disposizione della comunità tutta”.

Si lavora per consegnare presto alla città altri impianti, primo su tutti il nuovo palazzetto dello sport accanto al plesso Coletta del I circolo didattico. Non una semplice palestra ma un vero e proprio luogo di aggregazione “perché lo sport è uno straordinario strumento – conclude Cannata – che ha la capacità di valorizzare le potenzialità delle persone che lo praticano ed è, di per sé, un grande dispositivo di coesione sociale”.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 3866 Articoli
Giornalista