Ultim'ora

La Guardia di Finanza anche a Siracusa ha celebrato il 246°anniversario della fondazione

Siracusa- Celebrato, nel rispetto delle normative anti-Covid 19, anche a Siracusa, nel cortile interno della caserma di via Epicarmo, il 246° anniversario della fondazione della Guardia di Finanza. Presente il prefetto di Siracusa, Giusy Scaduto. Il comandante provinciale delle Fiamme Gialle, il colonnello Luca De Simone, ha tracciato un breve bilancio dell’attività svolta lo scorso anno e nei primi 6 mesi di quello in corso.

Un bilancio positivo per il numero e la valenza delle operazioni portate a segno, che hanno inflitto duri colpi alla criminalità, a contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, dell’evasione, delle truffe, a tutela dell’ambiente, delle finanze dello Stato, della sicurezza della cittadinanza e per la trasparenza gestionale di aziende private che offrono un servizio pubblico. Ultima in termini cronologici l’operazione “Gold Trash”.

Il comandante si è detto soddisfatto del contributo che la Guardia di Finanza ha dato all’azione di contenimento dell’emergenza sanitaria nel territorio, seguendo le direttive della guida “sicura e determinata” della Prefettura.

E insieme alla Prefettura sono già in atto ulteriori interventi, in sinergia con le altre forze di polizia e dell’ordine, per contrastare una eventuale “alzata di testa” delle organizzazioni criminali, che potrebbero approfittare della grave crisi economica, che attanaglia tutto il Paese e non solo la provincia, per infiltrarsi nel tessuto produttivo sano , implementando i reati di usura e anche estorsivi. Anche sotto questo profilo la Guardia di Finanza siracusana di dice pronta sia sul piano della prevenzione che dell’investigazione.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4585 Articoli
Giornalista