Ultim'ora

Priolo, misure anti-Covid, scatta la tolleranza zero per chi non le rispetta

Priolo Gargallo- Crescono i contagi in tutta la provincia di Siracusa e a Priolo scatta la tolleranza zero per chi non rispetta le misure anti-Covid. Questa mattina, su richiesta del sindaco Pippo Gianni, si è tenuta una riunione interforze per mettere in atto la strategia volta a contenere i comportamenti indisciplinati di diversi soggetti, soprattutto giovanissimi.

Ai controlli di Polizia, Carabinieri e Vigili Urbani si aggiungeranno quelli della Guardia di Finanza.

Saranno attenzionati i luoghi di ritrovo, in particolare quelli frequentati dai più giovani e saranno elevate multe nei confronti di chi non rispetta le disposizioni previste dal Decreto del Presidente del Consiglio.

Nei giorni scorsi il primo cittadino si era recato personalmente nei punti della città in cui erano segnalati assembramenti, disponendo maggiori controlli e sanzioni.

foto di repertorio Carabinieri

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4721 Articoli
Giornalista