Ultim'ora

Avola si prepara ad un ricco “Carnevale 2020”, eletta già la reginetta. Special guest Simona Ventura e Ana Mena

Avola- Un Carnevale ricco di eventi quello programmato dall’amministrazione comunale di Avola. La città ha appena eletto la sua giovane “regina”. Si tratta di Giada Lucia, studentessa dell’Istituto Tecnico per il Turismo “Majorana”, che indosserà l’abito/scultura ispirato allo stemma di Avola e realizzato dalla stilista Giusi Munafò, “mascotte” ufficiale della manifestazione.

“Una manifestazione inserita tra i 71 Carnevali storici d’Italia – ricorda con una certa soddisfazione il sindaco di Avola, Luca Cannata – assieme ad altri tre Carnevali siciliani: Acireale, Sciacca e Misterbianco, che unisce folklore, turismo, cultura e artigianato e costumi. E da quest’anno anche inclusi nel calendario dei Grandi Eventi 2020 della Regione Siciliana”.

Mentre prosegue la marcia di avvicinamento con il progetto “Coriandoli… di lettura” (appuntamento con gli studenti delle scuole materne ed elementari per la presentazione delle maschere tipiche attraverso letture animate), l’attesa è per l’apertura dei festeggiamenti giovedì 20 febbraio a partire dalle 10 in piazza Umberto I (si replica alle 16,30) con il Re Carnevale e lo spettacolo per bambini “Circo show” tra giostre gonfiabili, clown, mascotte e animazione. Alle 16 la sfilata di Re Carnevale per le vie della città accompagnato dalla banda musicale di Avola diretta dal maestro Sebastiano Bell’Arte. Sabato 22 alle 17,30 ancora divertimento per bambini con “piraty party” e spettacolo serale alle 21,30 sempre in piazza Umberto I con musica e cabaret dei “Falsi d’autore show”. Domenica 23 gran sfilata di Re Carnevale con carri allegorici, infiorati, mini carri, maschere isolate, gruppi mascherati, gruppo folk “Val di Noto Città di Avola”, gruppo “Black and White Street Band”, trampolieri, giocolieri, musici, tamburi, sbandieratori, e costumi, danze, giochi d’epoca a cura dell’associazione culturale Ninphea, carro d’apertura con la mascotte del Carnevale di Avola e la banda musicale di Avola diretta dal maestro Sebastiano Bell’Arte. Presentano Maria Rosa Roccaro (piazza Esedra) e Mimmo Contestabile (piazza Umberto I), dove dalle 21 arriva la discoteca in piazza con Fm Italia e alle 12 Rock-Aro dj in “Jungle party”. Lunedì 24 ancora sfilate e spettacoli serali in piazza Umberto I, tra concorsi di poesie e musica folk, prima del gran finale di martedì 25 febbraio con Ana Mena e il suo corpo di ballo, dj set con Kamy Aksell special guest Simona Ventura.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 3700 Articoli
Giornalista