Ultim'ora

Parcheggi Talete e Molo S.Antonio si accederà con “gratta e sosta” e App

Siracusa- Dalle prossime settimane la sosta nei parcheggi Talete e Molo sant’Antonio si pagherà solo con i “gratta e sosta” o con l’app Easypark. La novità sarà introdotta, in via sperimentale, probabilmente a partire dalla fine di settembre; comporterà la disattivazione delle barre all’ingresso e all’uscita e la presenza di personale addetto ai controlli. Ne dà notizia l’assessore alla Mobilità e trasporti, Maura Fontana.

   “Dobbiamo mettere fine – afferma l’assessore – ai frequenti disservizi che, soprattutto nei week end, creano tanti disagi agli utenti. Certamente in molti casi i problemi sono l’effetto di un errato utilizzo del sistema o di veri e propri atti di vandalismo, ma il dato di fatto è che troppo spesso siamo costretti a far intervenire il personale reperibile o la Polizia municipale. Inevitabili le lamentele degli automobilisti bloccati all’interno dei parcheggi, oppure l’interruzione del pagamento della sosta anche per diversi giorni, con danni per le casse comunali”.

   La soluzione proposta dall’assessore Fontana al sindaco, Francesco Italia, è arrivata dopo una serie di riunioni con i tecnici del settore e una ricostruzione di quanto avvenuto negli anni scorsi.

   “Già in una delibera di Giunta del 2017 – prosegue l’assessore – erano evidenziate le stesse criticità di oggi. I due parcheggi  presentano da sempre problemi strutturali mai risolti del tutto e che abbiamo verificato meglio da quando, qualche settimana fa, abbiamo attivato un servizio specifico di manutenzione. In assenza di una connessione fibra, il wi-fi usato per collegare gli snodi del sistema, soprattutto le casse e le barre, risulta spesso insufficiente e anche la rete via cavi è ormai vecchia per le attuali esigenze”.

   I tecnici evidenziano come la presenza di personale nella due aree sia, di fatto, costante, “ragione per cui  – conclude l’assessore Fontana – risulta più vantaggioso eliminare le barre e organizzare un servizio di controllo. Sono tutti aspetti che perfezioneremo nei prossimi giorni. Cercheremo anche di prevedere nuovi punti vendita dei ‘gratta e sosta’ ma Easypark, utilizzato in molte città italiane, assicura comunque una modalità di pagamento agevole e veloce”.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4605 Articoli
Giornalista