Ultim'ora

Cassibile, proprietaria di un bar minacciata da sudanese. L’uomo aveva con sè un coltello da cucina

Siracusa-Per ragioni che sono ancora al vaglio degli investigatori, ieri, un cittadino straniero si sarebbe presentato in un bar di Cassibile, minacciando la proprietaria. Si tratta di un sudanese di 52 anni, che per la sua condotta è stato denunciato dagli agenti delle Volanti, giunti sul posto e che faranno chiarezza sull’accaduto.

L’uomo, intanto, è accusato di porto ingiustificato di armi o oggetti atti ad offendere ( un coltello da cucina), minacce aggravate e inottemperanza all’ordine del Questore a lasciare il territorio nazionale.

Lo stesso era in compagnia di un algerino di 50 anni, anch’egli denunciato per porto ingiustificato di armi o oggetti atti ad offendere ( un coltello da cucina) e inottemperanza all’ordine del Questore a lasciare il territorio nazionale. Entrambi sono stati trattenuti in Questura in attesa di ulteriori determinazioni ministeriali sul loro accompagnamento coatto alla frontiera.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4603 Articoli
Giornalista