Ultim'ora

Un gol per Emma. “Sei forte papà” gioca per aiutare a curare la piccola

Siracusa. La ASD Sei Forte Papà, con il progetto Reaching Dreams, scende in campo per Emma Lorefice.

La piccola Emma è nata nel 2017 da mamma Paola e papà Marco. La sua nascita, come quella di ogni bimbo, ha portato il completamento di una famiglia splendida e piena d’amore, aggiungendo una valanga di felicità.

Emma è una bambina vivace. Emma, allo stesso tempo adesso, ha bisogno di tutti noi.

A Emma, che ama la vita, è stato diagnosticato un neuroblastoma al 4° stadio e da gennaio si trova al Gaslini di Genova.

L’appuntamento è per sabato 25 luglio alle ore 19 presso del Centro Sportivo Italiano (campo del porto) con un piccolo contributo libero.

Segnare un goal non è stato mai così importante.

<Se vieni in Ortigia – dice all’unisono l’ASD Sei Forte Papà –  sarà una gran festa, non ti chiediamo tanto ma solo un piccolo sorriso, non ti rubiamo tempo ma noi siamo bravi a donarlo>.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4603 Articoli
Giornalista