Ultim'ora

Ancora furti di stelle di Natale in città. Due uomini “beccati” in flagranza dalle telecamere

Siracusa- Non è bastata la condanna pubblica dei giorni scorsi a far demordere chi si appropria dei beni comuni, come se fossero propri. Infatti, le telecamere hanno “beccato” dopo la seconda collocazione delle stelle di Natale, in sostituzione dei ciclamini e le analoghe piante che decoravano le micro-aiuole sui marciapiedi della città, due uomini intenti a rubarle. Si tratta di due uomini piuttosto anziani, di cui abbiamo nel rispetto della privacy oscurato i volti, che si guardano in torno e dopo qualche tentennamento infilano le piantine nelle buste della spesa e le portano via, come se fossero state messe lì per loro. Sicuramente il gesto desta amarezza nell’assessore al verde pubblico, Andrea Buccheri, che osserva sbalordito certi gesti, che purtroppo vengono puntualmente reiterati.

Dalle telecamere le immagini di due uomini in due distinti momenti che si appropriano delle piantine di Stelle di Natale, ricollocate dopo il primo furto
Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 3584 Articoli
Giornalista