Per tutto dicembre “Mission Bambini” raccoglie fondi da destinare ai bambini cardiopatici

L'edizione siracusana di "Le piazze del cuore" si è conclusa con la raccolta di circa 200 euro da destinare alla causa. Antonella Quattropani, responsabile territoriale dell'associazione continuerà ad accettare le donazioni fino alla Vigilia di Natale. In cambio di un piccolo obolo si otterranno strenne da regalare ad amici e parenti.

Siracusa -Raccolte circa 200 euro, questo ultimo fine settimana, a Siracusa, tappa delle “Piazze del Cuore” di Mission Bambini, al Largo XXV Luglio. Anche quest’anno, l’associazione guidata a livello territoriale da Antonella Quattropani si è fatta promotrice del progetto che ha come obiettivo da sempre la cura dei bambini cardiopatici di tutto il mondo, ma anche il sostegno per la degenza durante le cure dei familiari che li assistono.

La formula vincente è sempre la stessa: si raccolgono fondi , coniugando l’utile con l’utile: in prossimità del Natale, in cambio di una donazione, che non supera le 10 euro, si riceverà a scelta un braccialetto di un noto marchio italiano, o un cuoricino di stoffa come decorazione dell’albero di Natale, che potranno fungere da strenne “belle e solidali”. Grazie alla generosità degli italiani ogni anno vengono sottoposti ad interventi chirurgici in zone disagiate circa 12 piccoli pazienti, a cui viene regalato il sorriso della speranza, ad altri vengono garantire le giuste terapie e l’assistenza in attesa di un trapianto. Non necessariamente si sostengono bambini stranieri, ma anche italiani.  La referente di Mission Bambini per il siracusano, Antonella Quattropani, che investe le sue forze per alleggerire i pesi dell’infanzia che soffre, continuerà l’attività per tutto il mese di dicembre presso la sede dell’associazione in viale Alessandro Specchi.

Mascia Quadarella

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

X