Ultim'ora

Carabinieri, arresti lampo per i 4 presunti rapinatori che ieri sera hanno fatto irruzione in una tabaccheria di Belvedere

Siracusa- Arresti lampo per 4 giovani floridiani ritenuti responsabili di una rapina a mano armata, di pistola risultata poi fedele riproduzione ad aria compressa di una beretta 92, ai danni di un tabaccaio di Belvedere. Dopo aver eseguito nel tardo pomeriggio di ieri un sopralluogo per meglio pianificare il colpo, i 4 si sono introdotti poco prima dell’orario di chiusura nell’esercizio, con i volti travisati, costringendo, sotto minaccia di morte, il titolare a consegnargli l’incasso della giornata, ammontante a qualche migliaio di euro; cifra tuttavia non ancora quantificata.
Scattato l’allarme, a stringere rapidamente il cerchio attorno alla banda sono stati i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Siracusa, assieme ai colleghi della stazione di Belvedere e della tenenza di Floridia. Fondamentali per il buon esito delle indagini i filmati di videosorveglianza acquisiti dagli investigatori e le testimonianze di chi li ha visti fuggire. Nell’arco di poche ore i membri del gruppetto sono stati identificati e arrestati. Si tratta di: Mario Melino, disoccupato di 36 anni; Danilo Caracciolo, operaio di 21 anni; Sebastiano Puglisi, operaio 22 enne e Denise Italia, disoccupata di 22 anni.
A seguito di accurate perquisizioni personali e domiciliari è stato possibile anche recuperare l’arma utilizzata per commettere il reato.
Accompagnati presso i locali della Tenenza di Floridia per le incombenze di rito, i 4 arrestati sono stati infine sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

Mascia Quadarella

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4803 Articoli
Giornalista