Ultim'ora

Ai domiciliari fratelli lentinesi per furto e estorsione

Lentini – Due fratelli lentinesi sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, con l’accusa di furto ed estorsione.Si tratta di Giuseppe e Michael Bosco, di 29 e 20 anni. I reati loro contestati, invece, sarebbero stati consumati la scorsa estate. Il più piccolo dei due fratelli, secondo la ricostruzione degli agenti del Commissariato di Lentini, che hanno seguito le indagini,  con la scusa di chiedere un posto di lavoro si era introdotto in casa della vittima, portando via con sé un pc portatile. In cambio di una somma di denaro, il fratello maggiore, fungendo da mediatore, ne aveva promesso la restituzione. Versata la somma pattuita, ammontante a circa 50 euro, ne veniva chiesta una ulteriore al legittimo proprietario. Un ultimo tentativo andato a vuoto grazie proprio all’intervento della Polizia che bloccò i due.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4934 Articoli
Giornalista