Ultim'ora

Noto: 30 enne sconterà ai domiciliari 8 mesi di pena residua per truffa

Noto- Dovrà scontare  otto mesi di detenzione, al regime dei domiciliari, Umberto D’Amico, 30 enne residente a Noto. L’uomo è stato raggiunto ieri da un’ordine d’espiazione della  pena residua, eseguito dagli agenti di polizia del locale commissariato. D’Amico  si era reso responsabile del reato di truffa .

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4717 Articoli
Giornalista