Ultim'ora

Zona sud presidiata dai Carabinieri: servizi straordinari a contrasto dei fenomeni delinquenziali a Rosolini

Rosolini- Senza sosta il controllo del territorio, ordinario e straordinario, da parte dei carabinieri Compagnia di Noto, per prevenire e reprimere i reati sempre più di diffusi contro il patrimonio e legati al traffico di sostanze stupefacenti. Numerose le pattuglie impiegate giorno e notte per garantire una risposta rapida e concreta di sicurezza ai cittadini. A supporto degli uomini del comando provinciale, guidato dal colonnello Luigi Grasso, sono intervenuti ieri anche i colleghi del 12° Reggimento Carabinieri di Palermo. L’attività, estesa all’area sud del Siracusano, ha portato all’arresto di Giuseppe Blanco, 47 anni, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia, sorpreso, assieme ad un minore, mentre tentava il furto di agrumi: 50 i chilogrammi di limoni recuperati.
Oltre all’arresto sono state fatte altre 6 denunce per furto aggravato, possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli, e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Altresì sono state segnalate alla Prefettura di Siracusa 7 per assunzione di sostanze stupefacenti, controllati 64 mezzi, 96 persone e contestate n.16 sanzioni al codice della strada: 11 per mancato uso della cintura di sicurezza, 3 per mancato uso del casco da parte di motociclisti e 2 per uso del cellulare alla guida.
Nei giorni scorsi il Comune di Rosolini è stato anche interessato dai controlli dei Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro (N.I.L.) di Siracusa, con servizi finalizzati a arginare il fenomeno del lavoro nero, verificando la regolare assunzione del personale trovato al lavoro negli esercizi commerciali controllati; è stata elevata 1 contravvenzione per contratto di lavoro scaduto.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4647 Articoli
Giornalista