Ultim'ora

Dalla richiesta di una sigaretta alle botte a un coetaneo, denunciato 16 enne

Noto- Denunciato un sedicenne di Noto per istigazione a delinquere. L’adolescente, lo scorso 30 gennaio, avrebbe istigato un minore non imputabile a picchiare un altro ragazzino, colpendo al volto e alle spalle. Secondo la ricostruzione fatta dagli investigatori, la  violenza, anticipata dalla provocazione, sarebbe  scaturita dalla richiesta di una sigaretta avanzata da un gruppo di giovani ad altri coetanei. All’epoca dei fatti sul posto per la segnalazione dell’aggressione erano intervenuti gli agenti del commissariato di Noto, che poi hanno curato le indagini fino a distinguere le precise responsabilità dei giovani coinvolti.  Accertata la sua posizione, il   ragazzo è stato, dunque,  deferito alla Procura dei Minori presso il Tribunale di Catania.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4859 Articoli
Giornalista