Ultim'ora

Ciclone Apollo, Siracusa e provincia il bollettino dell’ultima ora

Siracusa- Continuano le attività del Centro coordinamento soccorsi (CCS) costituito presso la Prefettura di Siracusa che – in stretto raccordo con i Centri operativi comunali (Coc) attivati in tutti i comuni della provincia – monitora costantemente i punti di maggiore potenziale criticità in relazione all’evolversi delle condizioni meteorologiche avverse.    

            Nel corso delle ultime ore si sono registrati diversi interventi in soccorso di residenti e turisti in difficoltà a causa degli allagamenti.

            Fra gli interventi di maggior rilievo:

  • una famiglia di tre persone è stata messa in sicurezza, nei pressi del Centro commerciale Archimede, con l’ausilio di un gommone;
  • a causa della tracimazione del fiume Mortellaro nei pressi della SP 104 per Fontane Bianche, si è reso necessario un intervento di messa in sicurezza degli ospiti dell’Arenella resort;
  • in contrada Arenella è stato operato un intervento di primo soccorso di 25 persone bloccate all’interno delle Residenze Archimede a causa di un allagamento;
  • a Floridia una persona è stata tratta in salvo da una macchina travolta dal canale San Demetrio.

            Presso l’ospedale di Avola, dove si è verificato l’allagamento di un seminterrato adibito alla movimentazione di merci e si è intervenuti con una squadra di volontari di protezione civile e un’idrovora, non si sono registrate interruzioni nelle prestazioni ospedaliere.

            Diverse sono ancora le criticità alla rete delle infrastrutture, con riferimento a quella viaria, ferroviaria ed elettrica.

            Oltre a diverse interruzioni lungo la viabilità provinciale, rimane, infatti, ancora chiusa la S.S. 114 all’altezza dello svincolo per Cava Sorciaro e sospesa la circolazione ferroviaria anche a causa dell’allagamento della stazione di Siracusa dove stanno convergendo squadre di volontari con idrovore.

            Incessante l’opera dei volontari su tutto il territorio aretuseo a supporto degli interventi di messa in sicurezza delle persone e per il ripristino della viabilità.

            E – Distribuzione ha, invece, eseguito 207 interventi, mentre, allo stato, ne sono in corso ancora 63, in alcuni casi con il supporto logistico del Corpo forestale regionale.

            Ad Augusta è stata liberata la via di accesso alla città, mentre rimangono problemi in uscita, a causa, fra l’altro, dell’impraticabilità di via delle Saline. La viabilità per il villaggio di Brucoli è, invece, del tutto ripristinata.

            A Portopalo di Capo Passero, la Guardia Costiera e i competenti organi comunali sono intervenuti per arginare lo sversamento in mare di olio proveniente dall’isola ecologica.

            In considerazione del nuovo avviso regionale di previsioni meteorologiche avverse, con livello di allerta rossa anche per la giornata di domani, sabato 30 ottobre, si rinnova la raccomandazione alla popolazione di continuare a limitare gli spostamenti solo ai casi di stretta necessità, evitando sempre di sostare in prossimità di zone costiere, sottopassi e corsi d’acqua.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4915 Articoli
Giornalista