Ultim'ora

Comune: illuminate a led 7, 5 chilometri di pubbliche vie nelle periferie costiere

Siracusa-Si completeranno entro questa settimana i lavori, avviati ad inizio anno, che illumineranno ” a led” diversi tratti delle periferie costiere di Siracusa, dall’Isola a Fontane Bianche. A comunicare l’intervento, realizzato dal Comune con fondi propri, è stato il sindaco Giancarlo Garozzo, che negli ultimi anni era stato raggiunto da una serie di istanze inoltrate dai comitati spontanei di residenti delle aree balneari a sud del capoluogo, che abitando le zone tutto l’anno chiedevano le necessarie opere di urbanizzazione.

Nel dettaglio gli impianti sono stati realizzati nelle seguenti vie: del Salgemma, del Manganese, del Cinapro, del Nichelio, della Blenda, Ronco 1° a strada Murro di Porco; ed ancora le vie Senigallia, degli Ulivi, Lago Trasimeno, Lago di Como, Poseidone, Teofane, Cristoforo Colombo.

La spesa complessiva per l’elettrificazione delle strade interessate ammonta a poco più di 170mila euro.

“Portiamo la pubblica illuminazione in zone che da decenni ne erano prive- ha sottolineato Garozzo- venendo incontro alle tante richieste che in questi anni ci sono venute dai residenti. I lavori in corso interessano circa 7,5 chilometri di strade urbane ed extraurbane di nostra competenza. La città ha vissuto una notevole crescita urbanistica, peraltro spalmata su un vasto territorio: in questi anni abbiamo lavorato per raggiungere un risultato importante che dimostra la grande attenzione di questa Amministrazione nei confronti di tutta la città, delle periferie e delle frazioni, e non solo per il centro storico”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4721 Articoli
Giornalista