Ultim'ora

Domiciliari per 2 siracusani, sorpresi con 170 litri di gasolio rubato

Siracusa-Transitavano a bordo di un furgone in contrada Sant’Elia, con fare sospetto. Data la tarda ora e la zona rurale, due disoccupati pregiudicati siracusani, Sebastiano Lorefice di 42 anni e Emanuele Lauretta di 37 anni, sono stati notati dai carabinieri che pattugliavano l’area, proprio per contrastare proprio i reati predatori ai danni di aziende agricole e residenze private in posizioni isolate. I militari dell’Arma non hanno esitato e hanno intimato l’alt ai due, procedendo un controllo.
Durante l’ispezione del veicolo sono state rinvenute dieci grandi taniche per carburante di cui 5 piene di 170 litri di gasolio, risultato poi essere stato trafugato poco prima da due mezzi per movimento terra parcheggiati in un fondo agricolo lì vicino. Da tali mezzi i due avevano aspirato il carburante contenuto nei serbatoi forzando i tappi e danneggiando così anche i filtri carburante. L’intera refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario mentre i 2 arrestati, condotti presso i locali della Stazione di Cassibile, per le formalità di rito, sono statati sottoposti ai domiciliari in attesa di rito direttissimo, con l’accusa di furto aggravato di gasolio.

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4643 Articoli
Giornalista