Ultim'ora

Medici, oggi pomeriggio, salone del Santuario “L’Ordine incontra la città”

Siracusa- Oggi, dalle ore 15,30, la sala “Giovanni Paolo II” del Santuario della Madonna delle Lacrime, ospiterà la quinta edizione della tradizionale cerimonia annuale dell’Ordine dei Medici di Siracusa: “L’Ordine incontra la Città”, nel corso della quale si svolgerà il” Premio Testaferrata” 2021. Concorso, quest’ultimo, ricordiamo, indetto dall’Ordine dei Medici e dedicato allo scienziato Giuseppe Testaferrata, primo direttore sanitario dell’Ospedale Umberto I agli inizi del ‘900.

Il tema della manifestazione di quest’anno non poteva che essere legato alla pandemia: “Medicina e Società al tempo del Covid”. Argomento di grande attualità che verrà approfondito nella Lectio Magistralis dal Segretario Generale della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici, professor Roberto Monaco.

 Ma suscita molto attesa, soprattutto, l’intervento del sottosegretario di Stato del Ministero della Salute, il senatore Pierpaolo Sileri, che si collegherà in diretta col Santuario della Madonna delle Lacrime per porgere il suo saluto. In programma, naturalmente, anche le consolidate cerimonie annuali dell’Ordine: la consegna dei caducei ai medici anziani che hanno raggiunto i 50 anni di laurea e il giuramento dei futuri medici. Gli “Anziani, dunque, passeranno il testimone ai “Giovani”, i quali, in dialetto siciliano, reciteranno in pubblico il celebre giuramento di Ippocrate dei neolaureati. La serata si concluderà con la votazione del vincitore del “Premio Testaferrata” 2021, rivolto ai neolaureati autori delle tesi più originali e innovative, sul piano scientifico e della ricerca. Un’ apposita Commissione ha già selezionato i 5 finalisti, i cui nominativi saranno comunicati solo il 1° ottobre, durante la serata cerimoniale. I giovani finalisti si sfideranno in diretta davanti al pubblico per convincere la Giuria della bontà dei propri lavori scientifici. La Giuria, composta dal direttivo dell’Ordine dei Medici e da tutti i presidenti delle commissioni ordinistiche, procederà infine, sempre in diretta, a votare il vincitore, che sarà proclamato e premiato al termine della cerimonia. Ma quest’anno c’è un’altra novità. “E’ vero – dichiara il Presidente Anselmo Madeddu – quest’anno l’Ordine intende celebrare anche il suo “momento di memoria”, ricordando con una cerimonia di immagini e musiche i suoi colleghi scomparsi per il Covid e, soprattutto, lanciando, accanto al tradizionale “Premio Testaferrata”, anche un nuovo concorso letterario, intitolato “Medici scrittori”, dedicando il primo anno al tema sotteso all’eloquente titolo prescelto, “Giuro che non dimenticherò mai …”, attraverso una suggestiva rivisitazione dell’antico giuramento di Ippocrate, alla luce del sacrificio di tanti colleghi e della lezione, appunto, che ci sta lasciando il Covid”. Anche in questo caso un’apposita commissione ha già selezionato la terna dei finalisti che sarà svelata nel corso della serata. I lavori dei “Medici scrittori” saranno esaminati da una giuria presieduta dal Provveditore agli Studi di Siracusa, dr. Neri Serneri, e composta anche dai dirigenti scolastici degli istituti Corbino di Siracusa, Da Vinci di Floridia, e Ruiz e Megara di Augusta, oltre alla giornalista Laura Valvo, alla scrittrice Annalisa Stancanelli e a esponenti del mondo della Sanità.  In una fase successiva i lavori saranno raccolti in un volume di memorie di cui l’Ordine curerà la pubblicazione e la diffusione. E’ previsto anche il concerto per violini e pianoforte del “Trio Mediterraneo”, che eseguirà i più celebri brani di Ennio Morricone sulle silenziose immagini che ci ha lasciato l’anno del Covid. Quest’anno, nel rispetto delle norme anti-covid, sarà eseguito all’ingresso il controllo del green pass e sarà consentito l’accesso solo ad un numero limitato di ospiti. Pertanto, per venire incontro alle numerose richieste di chi non potrà partecipare, l’Ordine dei Medici ha previsto anche la diretta televisiva. La diretta (che sarà curata da Medical Excellence, sul canale 86 del digitale terrestre, e sui relativi siti Facebook e YouTube potrà essere seguita anche collegandosi direttamente sul sito web dell’Ordine dei Medici. Appuntamento, dunque al Santuario della Madonna delle Lacrime di Siracusa, dalle ore 15,30 in poi, o sui canali tv, per seguire questa nuova lunga maratona di emozioni, organizzata dall’Ordine dei Medici aretusei.

La diretta dell’evento!

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4901 Articoli
Giornalista