Ultim'ora

“Plemmirio, “fumata bianca”a Palermo: a breve sarà istituita la riserva terrestre. Le rassicurazioni dell’assessore a Sos Siracusa

Siracusa – La Riserva terrestre del Plemmirio verrà sicuramente istituita entro il mese di novembre,  o al massimo entro la scadenza del mandato di questo governo regionale”. Lo avrebbe dichiarato, questa mattina, Maurizio Croce, assessore  Regionale Territorio e Ambiente alla Regione siciliana, nel corso di un incontro con una delegazione del coordinamento di tutela e valorizzazione ambientale e paesaggistica  Sos Siracusa, al quale hanno partecipato pure il deputato regionale Marika Cirone Di Marco e il sindaco di Siracusa Giancarlo Garozzo.

L’impegno della giunta regionale dunque sarebbe stato  formalmente  preso, sgomberando il pessimismo che ruota attorno al provvedimento.

Due le strade che potrebbero essere intraprese per accelerare i tempi: la prima potrebbe essere quella di reperire i fondi necessari al completamento dell’iter istitutivo della riserva, attuando una variazione minima  al bilancio regionale, la seconda quella di procedere alla firma del decreto istitutivo anche in assenza di copertura finanziaria.

Nel corso del colloquio, inoltre, l’assessore avrebbe ipotizzato la possibilità di  assegnare la gestione della riserva al Consorzio del Plemmirio, facendo leva su una situazione analoga realizzata da pochi mesi a Capo Milazzo, dove l’associazione Mare Vivo, ente gestore della riserva terrestre, è diventato anche ente gestore della nuova area marina.

Il nuovo presidente del Consorzio Plemmirio Patrizia Maiorca, presente all’incontro odierno, si è resa disponibile a valutare la fattibilità della proposta, manifestando grande entusiasmo.

Il primo cittadino aretuseo,  Giancarlo Garozzo,  ha evidenziato ulteriormente  il desiderio che l’area, come da volontà popolare, diventi presto ufficialmente riserva terrestre.

L’incontro, richiesto dal  coordinamento SOS Siracusa, è stato organizzato grazie all’intermediazione di Marika Cirone De Marco, che ha confermato il suo impegno a favore della riserva in continuità con quanto manifestato negli ultimi anni.

“Dall’incontro odierno – scrive il coordinamento Sos Siracusa- è emerso chiaramente che non vi è alcun ostacolo né giuridico né  politico all’istituzione definitiva della Riserva.Considerando le esigue somme necessarie al completamento dell’Iter istitutivo, ci auguriamo che quanto detto si concretizzi rapidamente e nei tempi oggi concordati”.

Mascia Quadarella

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4803 Articoli
Giornalista