Ultim'ora

Problemi di cuore? Domani mattina open day a Villa Azzurra, con l’equipe di Aldo Centaro

Siracusa – Sintomi di stress o campanellini d’allarme di una patologia silente? Per togliersi ogni dubbio, chi pensa di avere “problemi di cuore” potrà domani, 21 dicembre, dalle 9 alle 14, partecipare all’open day organizzato a Villa Azzurra dall’Unità di cardiologia, guidata dallo specialista Aldo Centaro. La clinica siracusana apre le porte, infatti, gratuitamente alle consulenze, per fare conoscere anche le metodologie diagnostiche e chirurgiche all’avanguardia che oggi possono intercettare e risolvere in tempo molti disturbi. Il tempo, infatti, spesso nelle patologie cardiache può costituire un alleato o un nemico a seconda dei casi. “Cardiopalmo, palpitazione, aritmia, tachicardia, extrasistoli, cuore in gola, tonfo al cuore- spiega Centaro- sono termini molto usati, ma attenzione, nonostante il disagio avvertito dal paziente, non sempre – spiega, rassicurando – tali disturbi rappresentano il segno di una malattia del cuore. Troppo spesso, tuttavia, non vengono correttamente studiati e con i giusti mezzi». “Tra gli strumenti di diagnosi – continua l’esperto- si dispone dello studio elettrofisiologico endocavitario che permette di effettuare una mappa del cuore introducendo al suo interno dei cateteri che consentono di identificare i punti da cui nascono le “aritmie” e in molti casi, individuando tali siti, si riesce ad ablare, cioè a “spegnere”, quell’interruttore anomalo che è causa di tanti disturbi”.

Mascia Quadarella

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4875 Articoli
Giornalista