Ultim'ora

La Consulta civica, grazie alla generosità di diverse aziende, distribuirà circa 3 tonnellate di alimenti ai bisognosi

Siracusa- La Consulta civica di Siracusa è riuscita a ricevere in donazione da note aziende alimentari e casearie, nazionali e del territorio locale, circa 3 tonnellate di prodotti, da distribuire a famiglie bisognose, le cui condizioni economiche si sono sensibilmente aggravate a causa del fermo delle attività, imposto dal Governo nazionale per frenare la diffusione del Covid-19.

Nei giorni scorsi il presidente, Damiano De Simone, ha avviato interlocuzioni con le aziende, che attraverso una lettera erano state invitate a contribuire all’azione solidale avviata dalla giunta civica.

Le aziende non hanno esitato a offrire il proprio contributo, inviando con grande generosità le scorte alimentari, che adesso saranno distribuite a circa 100 famiglie, per far fronte alle loro esigenze di sostentamento.

Si tratta di pasta, salsa di pomodoro, latte e succhi di frutta e altri prodotti di prima necessità.

“Pronta la squadra dei volontari dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in Congedo Cinofili Archimede – comunica Damiano De Simone – che ringrazio a nome della giunta civica di Siracusa e della comunità tutta, per il prezioso supporto logistico e il lavoro di distribuzione. Si prediligeranno come destinatari degli aiuti le famiglie con bambini, disabili e anziani. In arrivo anche alimenti per i nostri amici a quattro zampe”. 

Print Friendly, PDF & Email
Mascia Quadarella
Informazioni su Mascia Quadarella 4605 Articoli
Giornalista